Browsing Tag

The Italian Glam diaries

Stellina aka Gioia

Perché Stellina

03/07/2017|  
italian fashion stories by stellina top zara

Italiano:

Venerdì, prima di uscire di casa. Apro l’armadio e mi rendo conto che non ho niente da mettere. In questi casi c’è Zara. Solo che entrare in un vestito di Zara quando fuori fa caldo è come entrare in una sauna. Sto cominciando a ragionare come Maria Teresa anche se mio padre non vende tonnellate di pesce e non mi vestiva in Dolce & Gabbana da quando ero piccola. 

Qualche ora più tardi, sono seduta su una panchina di una piazza di cui non conosco il nome ad aspettare una persona che non ho mai visto e, guardando le lancette dell’orologio, mi rendo conto di essere arrivata in anticipo. Intorno a me il mondo sta vivendo le lunghissime ore estive con affanno. Nonne accovacciate seguono con apprensione i girotondi dei bambini rumorosi, gente affrettata taglia la piazza con passi svelti, altra gente si ripara all’ombra e io cerco di ingannare il tempo con il libro che trovo, tra le altre cose, nella borsa: Il Gattopardo. Lo apro con la stessa emozione con la quale l’avevo fatto la prima volta, scorro le pagine con righe sottolineate a matita e li vedo davanti, i suoi personaggi, ognuno pronto a rivivere la sua storia: don Fabrizio, il principe, colui che accoglie tutti sotto le sue ali protettrici, l’amatissimo nipote Tancredi,  la bellissima Angelica, le figlie Concetta e Carolina, padre Pirrone, persino il cane Bendicò e quel re Ferdinando a cui manca la forza di imporsi.  Piccoli pezzi di carta segnano i punti in cui la lettura mi piacque di più, li ripasso uno alla volta, rileggo e improvvisamente mi ricordo perché mi chiamarono Stellina.

Leggi tutto...

Stellina aka Gioia

Coazione a ripetere

24/06/2017|  
italian fashion stories by stellina blusa zara pantaloni elisabetta franchi

Italiano

Ci sono dei giorni in cui non ho la forza di vestirmi e chiudere una cerniera o due bottoni diventa altrettanto difficile quanto attraversare Gibilterra a nuoto. La psicologa dice che l’apatia è l’anticamera della depressione (l’argomento del suo prossimo libro) ma è talmente presa dal suo ruolo che non riesce a fare la differenza tra inerzia e stanchezza, tra la realtà delle cose e la finzione e l’unica cosa di cui sembra essere preoccupata, come specialista, è di monitorare l’eventuale effetto terapeutico che la scrittura possa avere sui sogetti in terapia. Che razza di psicologa, non ha ancora capito che stiamo vivendo in un romanzo e che lei stessa esiste solo grazie a Stellina. 

Leggi tutto...

Stellina aka Gioia

Italian fashion stories – Angelica (preview)

11/06/2017|  Catai
italian fashion stories angelica by stellina vestito fausto puglisi

   –  IT –

Quella che sto per raccontarvi è una storia che dovevo scrivere lo scorso inverno e per strane ragioni di cuore ho sempre rimandato senonchè l’altro giorno, rovvistando tra le mie cose, gli occhi mi sono caduti sul vestito viola e ho sentito che era arrivato il suo momento. 

Quindi è la storia di un vestito – quello che vedete addosso a me appunto – e di un paio di orecchini che hanno qualcosa a che fare con Orlando, Rinaldo – i cavalieri – con i saraceni di rimando e con uno stilista messinese. La storia dei pasticcini di mandorle che lei, Maria Teresa, mi manda tutti mesi da Palermo. 

Leggi tutto...

I Diari di Stellina

Italian fashion stories – Blue

04/06/2017|  Wonderland
italian fashion stories blue by stellina giacca ermanno scervino

  –  IT  –

   

Mi hanno ferito e ancora oggi, dopo tanti giorni, il cuore si sbatte in una pozzanghera di sangue più rosso del mare di rose che si stende dinanzi ai miei occhi. Mi hanno ferito e ho perso le parole ma sono ancora in grado di camminare. 

Qualcuno mi ha visto uscire di casa vestita di blu, con decolleté tacco 40 e mi ha lascito un messaggio nella casella di posta “c’è qualcosa nei tuoi movimenti e l’austerità con la quale ti affacci al mondo che mi sfugge e non mi fa decidere se tu sia uscita da un film degli anni ’60 o scesa da un volo dell’Alitalia”. La verità è che da piccole volevo fare l’assistente di volo. E poi ho sempre detto che non avevo la faccia da blogger. 

Leggi tutto...

Stellina aka Gioia

26 di maggio

28/05/2017|  Wonderland
doni 26 maggio dolce gabbana blusa seta

–  IT  –

26 di maggio. Un giorno da dimenticare per molti versi.

Avevo trovato questa blusa insieme ad una gonna della stessa serie nel pacchetto che Maria-Teresa infilò nella mia borsa il giorno che ci siamo incontrate. Vorrei tanto ricordarmi quella sera passata insieme ma l’unica cosa di cui sono sicura che sia successa è che abbiamo bevuto una bottiglia di champagne e verso le tre mi sono svegliata con lei accanto – dormiva con una mano dentro la mia camicia da notte – e la stanza odorava del suo profumo e di limoni appena fioriti.

Leggi tutto...