Browsing Tag

N.

Stellina aka Gioia

Risoluzioni

16/01/2017|   on the phone
story of my life risoluzioni cortometraggio by The Italian Glam

  –  IT  –

9.57 di sabato mattina. Giro per la casa come un fantasma e penso a loro, a tutti quelli a cui ci tengo. Alle loro risoluzioni che in qualche maniera mi riguardano e ho quasi la certezza che presto mi investiranno. Sono tutti così lontano. Tra le tende di lino la luce del mattino, più insidiosa di un cavallo troiano, si infiltra dentro e mi raggiunge, mi scivola addosso, si schianta sul pavimento di ceramica e muore in silenzio.

Salendo in mansarda mi viene in mente che a colazione lui aveva detto qualcosa di una cena. Nel frattempo arriva il perito con cui lui si trattiene per un po’, lo sento parlare degli ultrapiatti della Universal Genève e di altre storie di finissima orologeria – storie di cui gran parte conosco già molto bene – e la mattinata se ne va. Dove non lo so.

Leggi tutto...

Stellina aka Gioia

Chassée

05/07/2016|   Versilia
blogger diaries haunted by The Italian Glam Salvatore Ferragamo shirt versilia beach

– IT –

  Siamo al settimo giorno. Oggi, come ieri, lei mi aspetta in riva al mare, quando arrivo mi chiede di sdraiarmi sul lettino accanto e  non dire niente. Mentre ascoltiamo insieme il canto delle onde, le sue dita affusolate affondano nei miei capelli spettinati e i suoi occhi mi dicono che andrà tutto bene. Ci addormentiamo cercando con lo sguardo il punto dell’infinito in cui l’azzurro del cielo si scioglie nelle tenebre del mare, sfiancate dal caldo e dall’odore polveroso di sabbia bruciata, facciamo dei sogni che non si avverano mai e quando ci svegliamo il sole sta agonizzando all’orizzonte e non ci ricordiamo più niente. La spiaggia intorno sembra un campo di battaglia abbandonato, la sua ombra, un uomo sulla quarantina, è ancora lì a guardarci da dietro un paio di Ray-Ban scuri e a fumare. Tutto quello che mi rimarrà di lui nella mia mente quando un giorno uscirà dalla sua vita saranno le lettere cubitali tatuate sulle spalle come un presagio “Redemption is remembrance” e il distacco….

Leggi tutto...

I Diari di Stellina

My Bonnie girl

24/04/2016|  a safety place
blogger diaries my Bonnie girl by The Italian Glam vestito Atos Lombardini

– IT –

Le due di notte, non dormo veramente quando il telefono suona, a quest’ora solo due persone possono chiamare, Jezebel, se è fatta di Moet e N. se è nei guai. “Posso venire un paio di giorni da te?”, “Si, dove sei?”, “Sto guidando, sono appena entrata in Svizzera…”. Se tutto va bene e non la fermano, in sei ore circa sarà qui. “E lui dov’è?” “Non lo so, gli sono stata dietro per un paio d’ore in autostrada, a un certo punto una X5 mi ha superato mettendosi di mezzo e l’ho perso. Mi chiamerà quando sarà tutto finito…”.

Leggi tutto...