Browsing Tag

italian drama

Stellina's diaries

Stellina al Sud I

23/05/2017|  Wonderland
stellina al sud

  –  IT  –

Da un paio di giorni Stellina si trova al Sud. Stellina è sempre andata volentieri al Sud. Stellina ama il Sud come le mosche amano il miele o le bloggers, Cannes e Saint-Tropez. Se state leggendo le sue storie, sapete già il perché. 

In un mondo in cui la vita è uno stereotipo, Stellina fa di tutto per non piegarsi agli stereotipi. In questo mondo bisogna avere personalità. 

  – EN –

I think you should try Google Translate

Stellina has been wandering in South Italy these days. There were so many things to do there but beyond this,  Stellina has always been willing to go to the South. Stellina loves the South just as much as flies love honey and bloggers, Cannes or Saint- Tropez. If you’ve been reading her stories, you already know why.

Leggi tutto...

Stellina's films

Le storie di Stellina – Il vestito di pelle

02/04/2017|  Italy
storie blogger stellina vestito di pelle

IT: L’altra mattina Stellina ha trovato un messaggio nella sua posta diretta su Instagram. Qualcuno l’aveva lasciato di notte verso le tre: “Sei l’aria sotto le mie ali…” ha letto ed è stata la cosa più bella che le hanno scritto ultimamente qui, a parte i versi di Baudelaire di oggi. Stellina ha deciso di pubblicare di tanto in tanto i messaggi più belli che le vengono inviati. Per non dimenticare quando questi diari – o storie, chiamateli un po’ come vi pare – finiranno. Perché un giorno finiranno.

Leggi tutto...

Stellina's films

Weekends with Stellina

21/03/2017|  Italy
italian fashion stories weekends by Stellina

IT: Cosa fa Stellina nel fine settimana. Va a teatro o a cena, si tratta spesso di cene in casa – di tipo bunueliano anche se lei è sempre stata indecisa tra Il fascino discreto della borghesia (#ilfascinodiscretodellaborghesia su Instagram) e La grande bellezza – in versione laica, l’ombra del Vaticano è meno ingombrante in provincia – altre volte viaggia, viaggi corti, in Italia, a Venezia spesso, soprattutto ora che Jezebel è ricoverata in una clinica in laguna. Jezebel beveva troppo ultimamente. Stellina ha dovuto insistere perché lei accetasse di parlare con questo loro amico che dirige una clinica a Venezia. Lui l’ha convinta che doveva provare.

Leggi tutto...

Stellina's films

Blue eyes

17/03/2017|  presto andremo in via degli Angeli
italian story blue eyes short film by stellina

IT: Ecco cosa era accaduto quel giorno prima che Stellina fosse uscita di casa e dopo. Prima erano quasi le undici, una mattinata fiacca in cui il tempo sembrava scorere con una molezza daliniana. Lei si preparava per andare da qualche parte. Mentre si stava incastrando da sola in rigorosi orpelli neri, le venne inspiegabilmente voglia di ascoltare della musica, qualcosa che mettese in moto il sangue e scatenasse l’immaginazione. Stellina vive molto di immaginazione.

Cercò Father Figure su You Tube, la canzone di George Michael che forse amava di più. L’ultima volta che l’aveva ascoltata era ai tempi del liceo. Allora c’erano A. e N. e le altre, erano giovanni e incoscentemente felici e il sabato sera si preparavano per uscire. Mettevano su calze nere e tacchi a spillo e stavano sveglie fino all’alba quando tornavano a casa a piedi nudi, il rossetto ormai sbavato e il cervello ancora sveglio. Pensavano che questa fosse la libertà. Una sorta di libertà. E che sarebbe durata per sempre. E’ durato quel’che è durato. E di quel periodo si sono tenute l’abitudine di mettere ognitanto calze nere e tacchi a spillo.

Leggi tutto...

Stellina's films

Spring flowers

13/03/2017|  Italy
italian fashion stories spring flowers mimose by Stellina top Yamamay pantaloni dolce gabbbana

IT: Quando l’ho chiamata il giorno otto, Maria-Teresa stava andando a Palermo. I suoi abitano nelle vicinanze quindi lei si reca in città per fare delle commissioni quasi tutti i giorni. Penso che lo faccia anche per una sorta di liberazione dalla sua famiglia che – le è stato inculcato sin da piccola e non può prescindere da questo per quanto lo volesse – viene prima di qualsiasi altra cosa. L’ultima volta che ha provato liberarsi di loro era andata a New York e ci sarebbe rimasta per sempre se non l’avessero richiamata nel cuore della notte per dirle che papà era gravemente malato e forse sarebbe stato il caso che lei tornasse. E quando suo fratello dice forse, per lei quel forse è più importante di una bolla papale. 

Leggi tutto...