Browsing Tag

fotografia

Stellina aka Gioia

La notte del quattordici

15/02/2019|  
i diari di stellina storyteller

“Spegniete la luce e lasciatemi sognare”. La notte del quattordici febbraio è andata cosi….

“Sul mio letto, lungo la notte, ho cercato
l’amore dell’anima mia;
l’ho cercato, ma non l’ho trovato.
Mi alzerò e farò il giro della città
per le strade e per le piazze;
voglio cercare l’amore dell’anima mia.
L’ho cercato, ma non l’ho trovato.
Mi hanno incontrata le guardie che fanno la ronda in città:
«Avete visto l’amore dell’anima mia?».
Da poco le avevo oltrepassate,
quando trovai l’amore dell’anima mia.
Lo strinsi forte e non lo lascerò,
finché non l’abbia condotto nella casa di mia madre,
nella stanza di colei che mi ha concepito.

Leggi tutto...

Stellina aka Gioia

Stanca

14/02/2019|  
stellina storyteller

A volte sono stanca. Stanca di scrivere, di scattare foto, di fantasticare, di mettermi in posa, di aspettare, di svegliarmi la mattina e guardarmi allo specchio, di dover truccarmi per coprire le ore d’insonnia, l’agonia dei nuovi progetti, di mettere in movimento i pensieri, di sorridere ed essere garbata, di ascoltare pazientemente le persone che mi vomitano addosso i loro problemi….

A volte sono così stanca che devo fermarmi…

stanca i diari di stellina dolce gabbana

Stellina deve riposare

i diari di Stellina continuano domani

Leggi tutto...

I Diari di Stellina

Passione secondo Matteo

30/11/2015|  Venezia
diario blogger italiana buio a venezia by The Italian Glam

IT:

Sto vagando intorno a piazza San Marco da ore, ad ogni angolo mi sembra di sentire voci da Passione secondo Matteo. L’unica meta che ho è il paradiso e l’unica certezza che il paradiso sia da qualche parte qui a Venezia. Cammino ma non tocco terra e ho una strana sensazione che due ali mi stiano sollevando al cielo. Sotto i portici gente sconosciuta mi passa accanto, dappertutto vedo passione, giovani donne con cuori spezzati che lasciano dietro una scia pungente di profumi, famiglie spaccate e ricomposte, ragazzi soli alla ricerca della felicità, con alte probabilità che la trovino in Campo Santa Margherita,  si perdono tutti nella massa amorfa di turisti stranieri, gli unici che sembrano avere una meta terrena oltre ai colombi che svolazzano nella piazza.

Leggi tutto...