Browsing Tag

fashion photography

Calogero

Are you happy now…?

09/04/2017|   Italy
sicilian stories calogero fashion photography by Stellina

IT: Calogero. Calogero non vuole diventare un ricordo.

Venni a sapere da Maria-Teresa che era tornato da Bruxelles subito dopo le feste. “Con tanti bei propositi” disse lei. Sembrava molto convinta quando era venuta a trovarmi, a febbraio se non sbaglio, portandosi dietro una lettera che lui aveva scritto per me dicendo che avrei dovuto aprirla solo dopo che lei fossse tornata a casa.

Era scritta  a mano – questa gente scrive ancora a mano – con lettere nere e nervose che perforavano la carta bianca, prendevano la forma dei pensieri e diventavano parole, ripensamenti e di nuovo parole. “L’ha scritta il giorno dopo che è tornato a casa” almeno così sosteneva lei.

Leggi tutto...

Stellina aka Gioia

Promesse

04/04/2017|  Italy
racconti fashion stellina cappotto les copains

 – IT –

 La vita di Stellina è fatta di tanti quando, perché, se, promesse e vestiti.

A Maria-Teresa piace torturarmi tutte le volte che c’incontriamo o parliamo al telefono con la stessa domanda. Perché non vieni a trovarmi a Palermo? Avevo sempre inventato delle scuse credibili e lei le aveva prese come tali confidando nella mia totale sincerità. La verità – che non potevo più nascondere a Maria-Teresa e un giorno glielo dovuta confessare – era che avevo fatto una promessa a Calogero. Mi ha chiesto più incredula che divertita “è vero? con te non si sa mai… Non verresti neanché se succedesse qualcosa a papà?” mi ha chiesto un paio di giorni dopo, quando abbiamo parlato di nuovo e lei ha rialacciato il discorso. Ecco questa era un altra storia. Papà mi ha sempre voluto bene. Come potrei non andarci? 

Leggi tutto...

Stellina aka Gioia

Bellissime

07/03/2017|  Italy
italian stories vuoto italian style by The Italian Glam

IT: Sono uscita di casa alle undici in punto. Sto camminando lungo l’Arno in un via trafficata, all’ombra cupa dei palazzi liberty, dall’altra parte del fiume i colori vividi delle case sbiadiscono sotto la luce accecante del sole fino a diventare bianchi. Sembra un altro mondo.

Sto pensando. La rete è una chimera. Una chimera nel cui grembo crescono tante piccole chimere. Bellissime ragazze che indossano bellissimi abiti, bellissime scarpe e bellissimi gioielli, portano bellissime borse, viaggiano in bellissime macchine, a volte in bellissimi aerei, visitano bellissimi posti, pranzano in bellissimi ristoranti, alloggiano in bellissimi alberghi, ricevono bellissimi mazzi di fiori e partecipano a bellissimi eventi. Esprimono dei bellissimi pensieri e pubblicano bellissime foto, a volte bellissimi selfie con sotto dei bellissimi messaggi e bellissimi e innumerevolissimi commenti. Un mondo bellissimo e nessun coinvolgimento, nessuna emozione, nessun sussulto. Niente. Un mondo privo di vita, un mondo finto. 

Leggi tutto...

Stellina aka Gioia

Storia d’amore – secondo atto

21/02/2017|  temporary home
italian stories song of songs fashion photography by The Italian Glam

– IT –

Lo so, sono passati tanti giorni. In tutti questi giorni non mi sono fatta nè vedere nè sentire eppure ancorchè avessi  promesso di raccontare la fine di quella storia che iniziai qui.

In questi giorni, seppure sia mancata dal blog, la vita è andata avanti. Lui è partito ed è tornato, Maria-Teresa ha accompagnato suo papà a Pisa per degli accertamenti ed è stata quasi sempre all’ospedale con lui, a parte la sera quando veniva a dormire da me. Forse una cosa buona sta succedendo, non lo sappiamo ancora.  A. è partita per un lungo viaggio e Jezebel si è finalmente decisa di ricoverarsi in una clinica. Ha chiamato sabato mattina per dirmelo. Le ho detto che sarei andata a trovarla e non l’avrei lasciata da sola. E io….io ho vissuto insieme a loro anche se in alcuni casi solo con il pensiero.

Leggi tutto...

Stellina aka Gioia

Gioia mia – anteprima

07/02/2017|  indoors
italian stories gioia mia dolce gabbana

 –  IT  – 

Solo un’anteprima di quello che abbiamo fatto io e Maria Teresa qualche settimana fa.  Vi avevo già detto qualcosa l’altro giorno ma c’è dell’altro. Domani vi racconterò tutto. Quasi tutto. Insomma vi racconterò quella parte che si può raccontare.

 – EN  – 

This is just a preview of what Maria Teresa and I did when she came to see me a few weeks ago. I already told you something here but there are so many things I didn’t tell. If everything goes well I’m gonna tell you the rest of the story tomorrow. Or at least a part of it. That part that can be told.

Leggi tutto...