Stellina's diaries

Il viaggio

12/09/2017|  venezia
il viaggio storie noir stellina venezia

Italiano

Il viaggio a Venezia è stato un bellissimo sogno – per tutto quello che di bello abbiamo visto vagando in giro per la città – e nello stesso tempo un bruttissimo incubo perché non eravamo andati per ammirare la Serenissima ma per cercare Isabella che era fuggita dalla clinica dove stava facendo una cura di disintossicazione. Non potrei dire se siamo stati più bene o più male, posso invece dirvi che, sogno o incubo che sia stato, è durato poco più di ventiquattro ore. 

Guardando le foto adesso, a due giorni di distanza, mi sembra di rivivere le sensazioni di allora: la preoccupazione e la speranza, ancora viva sabato sera, di trovare Isabella e poi la rassegnazione davanti alla pioggia, che domenica non ha mai smesso di scendere, e a tutti quegli indizi che lei aveva lasciato dietro ma che non portavano da nessuna parte.

Vi racconterò la storia domani.

 

English

 

The trip to Venice was a wonderful dream – for all the beauty we have seen wandering around the city – and at the same time a terrible nightmare. I could not say which part prevailed instead I can tell you that dream or nightmare, it lasted twenty-four hours.

Looking at the photos now, two days away, it’s like living again those feelings: the worry and the hope, still alive Saturday evening, that I would find Jezebel and then resignation in front of the rain that Sunday never stopped coming down and all the traces she left behind leading nowhere.

I’ll tell you the story tomorrow.


il viaggio storie noir stellina venezia
il viaggio storie noir stellina veneziail viaggio storie noir stellina venezia

 

le storie noir di Stellina continuano domani

nel frattempo guarda Stellina su Instagram

fai shopping con Stellina su Polyvore

oppure scrivile una lettera

 

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply Martina 13/09/2017 at 8:09 am

    Venezia è sempre un sogno!
    Bacioni
    Martina
    http://www.pinkbubbles.it

  • Reply Lizzy 14/09/2017 at 3:28 pm

    splendide foto!

  • Leave a Reply

    Risolvi l'enigma... *