Browsing Category

Stellina’s stories

Stellina's stories

A Gianni

24/09/2017|  paradiso
omaggio a gianni versace storie stellina

– Italiano –

Non pubblico di solito recensioni sulla moda benché sia affascinata dal suo essere irraggiungibile, evanescente, e dai suoi effimeri bagliori.  Stamattina invece, quando mi sono svegliata con l’eco di quelle parole in testa “Questa è la celebrazione di un genio, di un’icona, di mio fratello. La tua vita è la nostra vita. Ci hai detto che la famiglia è tutto, che va aldilà del sangue, che l’amore è l’unica cosa vera e sei ancora con noi quando chiudiamo gli occhi”, ho capito che la sfilata di Versace sarebbe stata l’unico momento di cui ci saremmo ricordati una volta finita la fashion week mondiale quindi ho deciso di pubblicarla. Non perché non ci siano state o non ci saranno prossimamente delle collezioni belle ma soltanto perché questa è stata l’unica sfilata che ha comunicato attraverso i sentimenti, i legami, i ricordi.

Leggi tutto...

Stellina's stories

Pescivendola

21/08/2017|  where Maria Teresa lives
pescivendola maria teresa italian fashion stories by stellina dolce gabbana

 – Italiano – 

Visto che qualcuno mi aveva chiesto come mai non ho più parlato di Maria Teresa, forse dovrei dirvi come sta e soprattuto cosa fa la mia amica palermitana negli ultimi tempi. 

Qualche mese fa suo fratello, Calogero, le aveva chiesto di dargli una mano in azienda – ve l’avevo detto che la famiglia di Maria Teresa si occupava della vendita del pesce –  perché non ce la faceva più a gestire tutto da solo da quando papà, per gravi motivi di salute, non si muoveva più da casa, ma anche per dare qualcosa da fare alla sorella e responsabilizzarla. Almeno così pensai io dopo che lei mi raccontò che Calogero l’aveva persino minacciata con il pesante fermacarte; ecco, questo sarebbe stato un vero e proprio disastro tuttavia gli unici che avrebbero pianto più di Maria Teresa per questa decisione radicale sarebbero stati sicuramente i venditori di Dolce & Gabbana. Allora lei acconsentì subito, ma prima disse che aveva bisogno di vestiti adeguati per una tale situazione e Calogero dovette adeguarsi pure lui alle richieste bizzarre della sorella in quanto esse ebbero subito l’approvazione di papà.

Leggi tutto...

Stellina's stories

Matrimonio

30/04/2017|  Maria Teresa's home
a sicilian story matrimonio maria teresa by stellina

IT: E’ primavera e qui in Italia sta iniziando la stagione dei matrimoni e delle comunioni.   

 In Sicilia Maria Teresa si sta preparando per andare al matrimonio di una sua cugina. Dovete sapere che per Maria Teresa i matrimoni e i funerali sono cose serie, almeno dal punto di vista dell’abbigliamento, talmente serie che la sua carta di credito non basta mai per coprire tutte le spese e a quel punto papà deve intervenire. Questa volta però ha esagerato. Lo so perché ha chiamato diverse volte per consigliarsi con me su come vestirsi “tu sei l’unica di cui mi fido…” e mi ha accennato che aveva speso una fortuna e che Calogero era molto arrabbiato perché “idda spende in un giorno quanto io guadagno in una settimana…” e forse aveva ragione. Se continua così, presto la manderanno a lavorare…

Leggi tutto...

Stellina's stories

“Non dovevi farci questo…”

23/12/2016|  on the phone
dolce gabbana story maria-teresa by The Italian Glam

–  IT  –

“Ho letto e mi dispiace assai, gioia mia, ti sono nel cuore. Queste cose non sarebbero mai successe qui” disse Maria-Teresa quando stamattina si fece sentire per la prima volta dopo un lungo silenzio in cui ho pensato di tutto, persino che mai più mi sarei rispecchiata nei suoi occhi di cerbiatta o avrei sentito il suo corpo innervato da mille pensieri ansimare accanto al mio come prima. Mi sbagliavo. Non la conoscevo del tutto.

Mi disse anche altre cose che è meglio non rivelare. Non adesso.

Leggi tutto...

Stellina's stories

Back home

16/12/2016|  home
story of my life back home woman at the window photography by The Italian Glam

    –  IT  –

Poi, quando si fa sera, torno a casa. Mi siedo alla finestra e rimango inchiodata sul davanzale per ore, a guardare come il mondo stia vivendo gli ultimi attimi di luce. Non so cosa aspettarmi dalla notte. Sento solo il desiderio di bere qualcosa, qualsiasi cosa che mi faccia dimenticare per un po’ quello che abbiamo passato negli ultimi giorni, di accendere una sigaretta e….

Forse è un caso ma scrivere mi viene più facile quando bevo…

    – EN –

Leggi tutto...