Archives

I Diari di Stellina

Velvet Love

14/07/2018|  
con amore le storie noir di stellina velvet love dolce gabbana

Italiano

 Un giorno arrivò un piccolo pacco da Roma; da qualche mese i pacchi non arrivavano più da Palermo ma dalla capitale. Certo, non c’era bisogno di domandarmi chi li mandava. Di solito non diceva niente ma questa volta disse “da Calogero” come se volesse sottolineare lo status quo. “Ultimamente ti ha pensato molto, molto di più di quanto non lo facesse prima e mi ha detto di mandarti qualcosa che t’impedisse di dimenticarlo.” 

Dentro la scatola nera di velluto, una bottiglia di vetro trasparente custodiva un liquido ambrato che attirava lo sguardo. Lo annusai ed era così come me l’aspettavo, come quell’amore che non voleva morire: denso, innebriante, ipnotico. Lo usai. S’impregnava nella pelle e mi accarezzava per ore per poi sparire nella notte, portato via dall’acqua e dal vento ma quando meno me l’aspettavo, ritornava, dal sangue, dalla camicia posata nell’armadio, dai ricordi. E si faceva desiderare. 

Leggi tutto...

Shopping con Stellina

Pantaloni chino Fay: le nuove proposte

04/07/2018|  
pantaloni chino fay

Pantaloni chino Fay: le nuove proposte

Divenuti un vero e proprio capo passepartout in ragione della loro versatilità, anche quest’anno i pantaloni chino si confermano protagonisti indiscussi della collezione uomo Fay. In linea con le ultime tendenze che vedono l’affermarsi di uno stile sempre più chic e raffinato, lontano dagli eccessi e dalle stravaganze, Fay rivisita i suoi iconici chinos, un’alternativa molto apprezzata ai classici pantaloni eleganti da uomo.

pantaloni chino fay

Tessuti stretch, vestibilità regular e particolare cura per i dettagli contraddistinguono i pantaloni chino da uomo firmati Fay, che si rivelano perfetti per completare qualunque tipo di outfit. Il gentleman contemporaneo li sceglie non solo per i suoi look da tempo libero, ma anche per outfit destinati a occasioni più formali in abbinamento a giacche, camicie, pullover e scarpe eleganti.

Leggi tutto...

I Diari di Stellina

Siracusa

27/06/2018|  Ortigia
siracusa storie noir stellina vestito dolce gabbana

Italiano

Ora, perché diavolo sia andata a Siracusa, non si sa….non lo so nemmeno io, so solo che Maria Teresa aveva da fare delle cose per conto di Calogero e un giorno, parlando al telefono, mi ha detto “perché non vieni pure tu, gioia? se vieni, ti porto a vedere le tragedie al teatro greco, sono sicura che ti piaceranno. Io devo incontrare una persona sabato a pranzo e poi sono libera.” Si, perché no?
Da quando, sabato primo pomeriggio, sono salita sul traghetto a Reggio C. e ho visto lo sguardo sconcertato delle persone che mi puntavano gli occhi addosso come se volessero mangiarmi viva – talmente sconcertato che ebbi vergogna di fermarmi a lungo nel salone della nave e cercai subito un posto sul ponte dove nascondermi – ebbi la strana sensazione che Siracusa sarebbe stata una delizia e un supplizio. Quando ho raccontato il fatto a Maria Teresa. lei ha detto divertita “non si viaggia vestita così sul traghetto, gioia, scommetto che erano tutti camionisti….”. Invece c’erano pochi camionisti perché era appunto sabato.
Lei è arrivata a Catania con un volo che partiva da Roma in mattinata e a mezzogiorno era già a Siracusa. Si è sbrigata tutti gli affari subito dopo pranzo e quando io sono arrivata, verso le cinque, con tre ore di ritardo, era già libera. Mi aspettava nella stanza di un piccolo bed and breakfast a Ortigia, dietro corso Matteotti, una piccola palazzina antica graziosissima con muri spessi e piccole finestre che davano su vicoli stretti e deserti, in reggiseno a balconcino e mutande di pizzo nero, diceva che aveva bisogno di mezz’ora di riposo perché il caldo l’aveva sfiancata. Fuori era infatti un caldo umido che m’investi appena arrivata in città e trasformò i miei capelli in una chioma leonina indomabile e questo mi mise già di malumore.

Leggi tutto...

Shopping con Stellina

Shopping

16/06/2018|  online
shopping diari di moda stellina scarpe samba aquazzura

Italiano

Quando non scrive, Stellina fa shopping. Stellina solitamente compra su Yoox, Net-a-Porter, The Outnet, 1st dibs, Ebay, Depop, Shpock. A volte compra scarpe e vestiti che non sono la sua misura, come le scarpe Aquazzura 36.5 benché lei portasse 37, sperando in un miracolo in cui non credeva nemeno lei. 

Quando c’è bisogno di fare spazio nell’armadio, Stellina vende su Depop e Shpock. 

 

Stellina vende le scarpe Aquazzura a un prezzo molto interessante

cerca L’armadio di Stellina  su Depop e Shpock

Leggi tutto...

I Diari di Stellina

Unica

08/06/2018|  al sole
unica diari di moda stellina

Italiano

Perché, secondo Maria Teresa, ero unica. Non perché bella o intelligente ma perché ero quel tipo di ragazza che se ne fotteva della realtà e faceva l’amore con la fantasia, lasciandosi pervadere lentamente da essa. Non una cosa che tante persone riescono fare. E poi perché avevo trasformato la sua vita in un film.

In effetti non mi sono mai considerato una bella donna. Lo giuro.

English

Why she is falling for me: not because I’m beautiful or wise but because, as she would say, I am the kind of girl who fucks reality and makes love to the fantasy, letting herself completely penetrated by it. Not something many girls know how to do. And then, because I make her live the film of her life.

Leggi tutto...